Greenchange, i sopralluoghi con il drone nell’Agro Pontino

Per qualche giorno i droni hanno sorvolato le terre dell’Agro Pontino. Il loro volo, insieme ai sopralluoghi dei tecnici, restituirà una fedele fotografia delle aree rurali e naturali in cui andremo a operare con Greenchange. L’idea è quella di portare connettività ecologica in alcune zone degradate e stressate della pianura del Lazio. Questo grazie ai finanziamenti che il nostro progetto e la Provincia di Latina hanno ottenuto dal programma per l’ambiente e per il clima LIFE dell’Unione Europea.

I primi sopralluoghi li abbiamo effettuati presso il Fosso Cicerchia nell’Azienza agricola Ganci. Ci siamo poi spostati nel tratto del fiume Ufente che comprende una grande area a forte vocazione agricola tra Sezze Scalo e la zona dei Gricilli.